Fabbricazione di mobili in legno

Mobili in legno, fatti a mano, da semplici materiali strutturali possono essere una vera opera d'arte e adattarsi perfettamente all'interno della stanza. L'albero in qualsiasi momento era forse il materiale più popolare per la fabbricazione di vari elementi dell'interno.

Il motivo principale è la durata del materiale. Naturalmente, l'albero è esposto a umidità, muffe, funghi e insetti (anche se il grado di stabilità dipende dal tipo di legno). Per la protezione del materiale sono state utilizzate a lungo impregnazioni e formulazioni speciali. I mobili elaborati qualitativamente e lavorati diventano quasi eterni e sono in grado di servire la fede e la verità a più di una generazione della famiglia. Tali mobili richiedono aggiornamenti periodici. Pertanto, se si esegue il restauro di mobili in legno con le proprie mani, sarà di nuovo per favore i proprietari con il loro aspetto eccellente.

Mobili in legno

Mobili in legno, fatti a mano, da semplici materiali strutturali possono essere una vera opera d'arte e adattarsi perfettamente all'interno della stanza

A differenza della plastica, della fibra di legno e di altri materiali, il legno è un materiale da costruzione ecologico. Assegna solo phytoncides e pitch naturali, non si verificano vapori nocivi che potrebbero peggiorare la salute dei membri della famiglia. Al contrario, i fitonidi consentono di eliminare i microrganismi dannosi e le resine creano un microclima particolare nella stanza.

I mobili in legno creati dalle proprie mani sono molto ergonomici, in quanto possono tenere conto delle esigenze e delle caratteristiche di una persona.

Fibra di legno
Fibreboard: materiale strutturale ecologico

Indubbiamente, in più: i mobili realizzati in legno sono realizzati semplicemente, con l'esperienza appropriata e, cosa ancora più importante, solo per riparare senza spendere molto tempo ed energie.

Infine, il set di mobili in legno sembra molto estetico e decorerà qualsiasi appartamento. Un modello legnoso caratteristico non è necessariamente coperto con vernice. I prodotti finiti possono essere decorati secondo i tuoi gusti con intagli, ornamenti o scegliere altre finiture originali. Di conseguenza, otterrete mobili esclusivi, che è l'ideale per un interno.

Tipi di materiali utilizzati

Per la fabbricazione di mobili in legno con le proprie mani, i più comunemente usati sono pannelli massicci o incollati di legno duro. Sono più adatti per pezzi di grandi dimensioni, quindi queste schede sono utilizzate al meglio per mobili abbastanza grandi, ad esempio tavoli, armadi, mobili da cucina, ecc. Tuttavia, come materiale per mobili da giardino, è consentito utilizzare altri materiali: lastre, pannelli, cremagliere.

Mobili fatti di betulla
Betulla - questo materiale si distingue per "auto-volontà" ed è piuttosto complicato nell'elaborazione

I tipi più popolari di legno sono:

  • Betulla - questo materiale si distingue per "auto-volontà" ed è piuttosto complicato nell'elaborazione. Ma ha un aspetto molto bello. Adatto per realizzare tavolini da caffè e altri oggetti interni simili, che non dovrebbero essere seriamente appesantiti.
  • I prodotti di quercia si distinguono per la loro durata e durata. Sono resistenti all'umidità, marciscono, inoltre, non sono "simili" agli insetti. Dal legno di quercia è meglio realizzare mobili di grandi dimensioni. Nonostante la forza, la lavorazione del legno non è male.
Mobili in rovere
I prodotti in rovere stanno per resistenza e resistenza
  • Willow è l'ideale per realizzare mobili in vimini: sedie, tavoli e poltrone per gazebo.
  • La stabilità del pino contro i danni meccanici è bassa. Pertanto, è meglio creare elementi decorativi, mobili e decorazioni da tale legno. È meglio non fare mobili in legno con le mani di pino, il massimo che si può fare è un arredamento leggero per un gazebo, che non dovrebbe essere pesantemente caricato.
Mobili fatti di faggio
Il legno del faggio, nelle sue proprietà, assomiglia al legno di quercia, ma è molto inferiore a quello della resistenza all'umidità
  • Il legno del faggio, nelle sue proprietà, assomiglia al legno di quercia, ma è molto inferiore nella resistenza all'umidità. La verniciatura e la lavorazione del faggio non possono risolvere questo problema. Pertanto, se c'è molta umidità nei locali, è meglio non installare mobili da questo materiale.

Tutti i tipi di legno sono divisi in due gruppi: morbido e duro. I morbidi includono salice, ontano, pioppo, cedro, pino.

Tipi di legno
Tipi di legno

Le specie arboree morbide si distinguono per il legno molto plastico con una bella trama. Da tale legno è meglio realizzare elementi di arredo per mobili e ornamenti vari. Ma spesso i legni teneri vengono utilizzati per realizzare facciate mobili e altri elementi che non saranno pesantemente caricati.

Il legno duro (quercia, olmo, platano, melo, ecc.) È ideale per il telaio e le strutture portanti del prodotto, cioè per tutti quegli elementi di arredo che sono sempre molto carichi.

Strumenti per lavorare con il legno

Gli strumenti utilizzati nella lavorazione del legno devono essere in buone condizioni e di alta qualità, poiché la qualità del prodotto finito dipende in gran parte da questi.

scalpello
Scalpello per fare mobili con le tue mani

Tutti gli strumenti possono essere divisi in due gruppi: manuale ed elettrico.

Gli strumenti manuali sono necessari sia nella fase di creazione di pezzi di grandi dimensioni, sia nella fase di decorazione di un prodotto praticamente finito. Senza strumenti manuali, è improbabile che raggiunga il risultato desiderato. Lo strumento manuale utilizzato nella lavorazione del legno richiede quanto segue:

  • scalpelli - sono necessari per creare un filo: stipiti (per tagliare elementi di volume), crickace (creando un rilievo), dritto (per togliere lo sfondo), scalpello-kosyachok (filo geometrico);
aereo
Aereo per la fabbricazione di mobili in legno
  • piallatrici - faccia e gobba - per la produzione di superfici sagomate;
  • Fuganok - per livellare grandi superfici;
jointer
Fuganok per la produzione di mobili in legno
  • tassello - per campionare solchi;
  • ascia da falegname - per spaccare e sollevare il legno.

Da utensili elettrici per la produzione di mobili in legno, potrebbe essere necessario:

  • Seghetto elettrico - per la lavorazione grezza e il taglio di grandi travi;
Seghetto elettrico
Seghetto elettrico per la produzione di mobili
  • piano - per il trattamento di superficie;
  • sega circolare: consente di eseguire tagli di qualità e di produrre vari dettagli ricci.

Se hai intenzione di creare i tuoi mobili in legno, allora in questo caso non puoi fare solo una sega e un martello.

Sega circolare
Sega circolare per la produzione di mobili

Quando si decide come realizzare mobili in legno con le proprie mani, è necessario decidere in anticipo quali strumenti sono necessari per il lavoro.

Principio generale di lavoro

La produzione di mobili dovrebbe iniziare con la selezione di modelli adatti. Se non c'è così tanta conoscenza ed esperienza, non scegliere varianti troppo complesse, in quanto ciò può trasformarsi in uno spreco di materiale e tempo. Scegli cosa puoi fare con i tuoi mobili in legno con le tue mani, aiuta le foto su Internet. In un primo momento, è meglio scegliere prodotti dal design semplice, senza fronzoli speciali.

Fabbricazione di mobili
La produzione di mobili dovrebbe iniziare con la selezione di modelli adatti

Quando viene scelto un modello, vale la pena di trovare un piano di produzione pronto per esso o farlo da solo. Nel disegno, è necessario prendere nota di tutti i punti importanti, comprese le posizioni della perforazione e le dimensioni del prodotto. Per progetti complessi è meglio creare diversi schemi, in proiezioni diverse.

Successivamente, è necessario raccogliere il materiale, perché ci sono sfumature di lavoro con ciascuno di essi. Ad esempio, prima di fare mobili da larice dovrà essere sminuzzato. L'acero è un materiale molto flessibile, quindi è necessario lavorarci con molta attenzione e attenzione.

Le fasi principali della realizzazione di mobili in legno con le tue mani possono essere viste sul video.

Quando ti prepari per il lavoro, devi considerare attentamente il materiale selezionato. Su di esso, idealmente, non ci dovrebbero essere difetti - nodi, lesioni fungine, grandi fessure. È improbabile che il legno non convenzionale offra l'opportunità di ottenere mobili di buona qualità, soprattutto se destinati a essere utilizzati per strutture, strutture portanti e facciate.

Dopo aver disegnato il disegno può essere trasferito al materiale e produrre parti.

Il lavoro dovrebbe essere fatto con attenzione, osservando le misure precauzionali. È necessario maneggiare con cura i giunti, assicurandosi che le dimensioni degli elementi di fissaggio e le loro posizioni coincidano.

Le parti finite devono essere trattate con speciali composti protettivi che proteggano contro gli insetti, così come gli effetti dell'umidità e di altri fattori sfavorevoli.

Patinatsiya
Patination per l'invecchiamento dei mobili

La fase finale è la lucidatura, la verniciatura di mobili in legno con le tue mani e la realizzazione di altri lavori di finitura, con l'aiuto della pittura puoi dare una varietà di effetti. Ad esempio, craquelure e patination invecchieranno visivamente l'albero per ottenere il set originale di mobili. Ma anche senza elaborazioni complesse, il risultato del lavoro sarà un arredamento unico che non solo decorerà l'interno, ma anche l'orgoglio dei proprietari della casa.

Fabbricazione di mobili da pallet

Per ottenere mobili originali, non è necessario acquistare materiale appositamente per questo. I designer moderni usano materiali più insoliti, ma allo stesso tempo disponibili: pallet o pallet di legno. Di solito sono utilizzati per il trasporto di materiali da costruzione.

Fabbricazione di mobili da pallet
Tavolino da un vassoio per un inferno

I pallet sono costituiti da una cornice quadrata o rettangolare, su cui le doghe sono fissate ad uguale distanza l'una dall'altra. Pallet meno comuni e solidi, in cui le lamelle sono fissate l'una all'altra.

I pallet sono diventati una vera manna dal cielo per i designer e gli artigiani di tutto il mondo, dal momento che non è difficile realizzare mobili con pallet di legno, e sarà molto più economico. A seconda della quantità di materiale utilizzato, è possibile creare una varietà di oggetti interni, che vanno dai tavolini e sedie, finendo con divani e letti.

La produzione di mobili da pallet inizia allo stesso modo. Prima di tutto, è necessario rimuovere le tracce di sporco dalla superficie, lavare la padella e attendere che si asciughi completamente. Poiché i pallet sono realizzati in legno non trattato, la superficie dovrà essere levigata, in modo che in seguito sarebbe più facile lavorare con il materiale. Il trattamento superficiale può essere carta vetrata con grani di diverse dimensioni. Il legno può anche essere trattato con speciali impregnanti protettivi.

Nel lavoro, i pallet assomigliano ai dettagli del designer. Ad esempio, se colleghi due pallet su un lato, ottieni un letto o un divano. Il design può essere reso più elevato se si installano altri due pallet in cima. Dei due pallet collegati e uno, installato in un angolo, si ottiene una chaise longue. E se un pallet appende sulla catena, si ottiene un posto accogliente per rilassarsi.

Alla nota! In ogni caso, la fase finale del lavoro sarà la selezione di un materasso o materiale morbido che migliorerà l'aspetto dei mobili finiti e renderà più confortevole.

Restauro di vecchi mobili

Nel tempo, i mobili perdono gradualmente il loro aspetto. Ma questo non è un motivo per cercare un'opportunità per acquisirne uno nuovo. È possibile ripristinare i vecchi mobili in legno te stesso, e quindi durerà a lungo.

Restauro di vecchi mobili
Ripristinare l'aspetto originale dei vecchi mobili include la rimozione di macchie, graffi, graffi dalla superficie, nonché compiti più complessi come l'applicazione di una nuova vernice, la disinfezione e la finitura

Tuttavia, questo è più per i mobili vecchi o semplicemente di alta qualità. Ha senso riparare il vecchio tavolo dal truciolato - il suo proprietario decide, ma la maggior parte dei maestri concorda sul fatto che si tratta di uno spreco di tempo e fatica.

Ripristinare l'aspetto originale dei vecchi mobili include la rimozione di macchie, graffi, graffi dalla superficie, nonché compiti più complessi come l'applicazione di una nuova vernice, la disinfezione e la finitura.

Rimuovere piccoli danni non è difficile, puoi semplicemente dipingerci sopra. Per questo, ci sono marcatori speciali.

I marcatori di ritocco sono disponibili in diversi colori, possono essere combinati per ottenere la giusta sfumatura. La matita di ritocco consente di preservare la consistenza del materiale, ma poiché è fatto sulla base della macchia, richiede una protezione aggiuntiva con la vernice.

Matita per ritocco
La matita di ritocco consente di preservare la consistenza del materiale, ma poiché è fatto sulla base della macchia, richiede una protezione aggiuntiva con la vernice

Graffi più seri e piccole schegge possono essere mascherati con cera per mobili. Puoi comprare una cera trasparente o colorata. Prima dell'applicazione, il prodotto deve essere riscaldato e quindi, se si utilizza una vernice trasparente, coprire con lo smalto.

Un restauro completo di mobili in legno con le nostre mani è una procedura abbastanza complicata, la master class ti aiuterà a capire ogni fase. È necessario quando i marcatori di stucco, vernice e tonalità non sono sufficienti.

Prima di tutto, è necessario lavare completamente il vecchio rivestimento. Il modo più semplice per farlo è con l'aiuto di composti speciali - "washouts". È preferibile scegliere l'emulsione, poiché non danneggeranno nemmeno le specie di alberi di valore, sono leggermente tossiche e il rischio di incendio è estremamente basso. La composizione viene applicata alla superficie con un pennello. Dopo mezz'ora, dovrai solo rimuovere i resti del rivestimento con una spatola.

Pittura di prodotti in legno
Pittura di prodotti in legno

Se un mobile è stato conservato per lungo tempo in un attico o in un luogo umido, è necessario predisporre un "periodo di adattamento". Se inizi immediatamente a verniciare o elaborare in un altro modo, il legno si asciugherà presto. Per evitare che ciò accada, è necessario lasciare i mobili a temperatura ambiente, in modo che "si adatti" alle condizioni.

1 Звезда2 Звезды3 Звезды4 Звезды5 Звезд (No ratings yet)
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

89 − 81 =

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: