Dolore addominale: diagnosi

21 October 2017

Per determinare la corretta diagnosi di dolore addominale, è prima di tutto il case history - che l'indagine dettagliata della storia medica - importante. Il medico fornisce ad una serie di domande, ad esempio:

Dopo che il medico ha così ristretto le possibili cause di dolore addominale nel dettaglio, a seguito della diagnosi di un approfondito visita medica. Qui, il medico misura anche la temperatura, il polso e la pressione sanguigna, ottenendo una prima impressione esterna dello stato di salute - come la postura (piega la persona di fronte a dolori addominali?) E carnagione. L'addominale dolorante considerato il medico particolarmente accurata: è il ventre gonfio, sporgenze sono visti (con un ernia, per esempio nel inguine) sull'addome, cicatrici trovano delle vecchie operazioni?

Nella cosiddetta auscultazione ascolta il medico con l'addome con uno stetoscopio. Si può prendere in considerazione se i rumori intestinali sono normali, ridotti o aumentati. Nella cosiddetta palpazione, che è una parte importante della diagnosi di dolore addominale, si esegue la scansione del ventre con le mani. Qui, ogni indurimento cadere su. Inoltre, il medico può determinare se il dolore addominale intensificare la pressione sulla parete addominale. Inoltre, il ritiro improvviso delle mani può causare dolore (cd. Dolore Off Key) e quindi dare indizi per la causa del dolore addominale. Durante la successiva esplorazione rettale il medico esegue la scansione del retto dal dito.

A seconda dei risultati di studi precedenti e, a seconda che si tratti in giro dolore addominale acuto o cronico Tali studi sono necessari per la diagnosi finale. Questi includono:


Комментарии

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

37 + = 38